Arrondissements Parigini: VII Arrondissement

Il 7° arrondissement di Parigi si trova sulla riva Gauche, conta circa 57.000 abitanti su una superficie di circa 409 Ha. e, comprende i quartieri di Saint-Thomas-d'Aquin, Invalides, École-Militaire e Gros-Caillou.

Le caratteristiche principali che lo contraddistinguono sono l'eleganza, la bellezza e conseguentemente un costo non proprio accessibile a tutte le tasche, per cui la maggioranza dei residenti appartengono al ceto medio-alto ed è frequentato, oltre che dai turisti, per lo più da personaggi importanti della società e della politica. La zona ospita numerosi ministeri ed edifici pubblici quali l'UNESCO, l'École Militaire cioè la scuola militare, il Palais Bourbon o Palazzo Borbone, sede dell'Assemblée Nationale cioè il Parlamento Francese, l'Hôtel Matignon che è la residenza del Primo Ministro francese, l'Hôtel de Boisgelin che è sede dell'Ambasciata Italiana e tanti altri.

Di seguito un elenco di posti da vedere e luoghi da visitare in questo arrondissement (monumenti, musei, giardini, piazze, strade, ecc.):

  • Champ de Mars: Il Campo di Marte, dal Dio romano della Guerra, è una vasta area a verde pubblico parigina.
  • Hôtel des Invalides: Complesso che, tra l'altro, custodisce la tomba di Napoleone.
  • Musée d'Orsay: Ospita lavori dei più importanti impressionisti tra cui, solo per citarne uno, Van Gogh.
  • Musée du quai Branly: Ospita collezioni della civiltà e dell'arte antica di vari paesi tra i quali Asia, Africa, Oceania ed America. Il museo fu voluto ed inaugurato nel 2006 da Jacques Chirac, fervente appassionato di arte non occidentale. Si espande su quattro edifici per un totale di circa 41.000 mq. e conta circa 3.500 pezzi provenienti dai vari paesi.
  • Musée Rodin: Dedicato allo scultore Francese Auguste Rodin, ospita anche lavori di altri artisti.
  • Pont Alexandre III: La struttura di questo ponte, quasi interamente in acciaio, misura 160 mt. di lunghezza per 40 mt. di larghezza, è in Art Nouveau finemente decorata con delle raffigurazioni della Francia (medievale, rinascimentale, assolutistica e moderna) ai quattro piloni. Voluto per celebrare l'alleanza con la Russia, infatti lo zar Nicola II pose la prima pietra, fu inaugurato in occasione dell'Esposizione Universale del 1900. Dal 1975 è classificato monumento storico.
  • Tour Eiffel: Uno dei monumenti più famosi al mondo e, sicuramente il più famoso della Francia.




 
Copyright © Parigi.eu - Tutti i diritti riservati